alMare, redesign di gioco

Riedizione del gioco presente sulle passeggiate delle spiagge italiane negli anni 80-90. Il gioco entra nell’ambiente domestico spostando l’attenzione, dal premio, alla possibilità di evolvere nei giorni il percorso. Infatti grazie ad alcuni accessori è possibile incrementare via via la difficoltà del percorso.

ToBeUs drawing

Disegno per l’iniziativa di Matteo Ragni ToBeUs Lo stimolo è arrivato dal testo di una famosa canzone-filastrocca di Bruno Lauzi: “la bella tartaruga” (1975), in cui si narrà di questa tartaruga capace di correre come un veicolo (incappando, peraltro, in alcune sventure).